10 segni rivelatori che la tua relazione è condannata

A volte, semplicemente non puoi negare il fatto che la fine della tua relazione è vicina. Invece di speculare, controlla che questi segni siano sicuri. Di Colleen Anne Javellana

Chiunque abbia avuto una relazione può essere d'accordo sul fatto che essere in uno richiede molto lavoro. Mentre stare con qualcuno che ami può darti sentimenti di felicità, questi sentimenti voleranno fuori dalla finestra una volta che sorgono problemi. Si dice che "l'amore fa male" ?? ma dovrebbe davvero ferire così tanto?

La tragedia dell'amore

Una delle cose più tristi quando si è in una relazione è quando si attraversa l'incrocio dove entrambi vi chiedete: dovrei rimanere o dovrei andare? La negazione è una parte essenziale della natura umana e non vorremmo mai ammettere a noi stessi che qualcosa è finito, fino a quando non diciamo che è finito.

7 segni che la tua relazione sta iniziando a peggiorare

Non esiste una relazione perfetta perché non esistono persone perfette. In effetti, il mondo ride della perfezione solo perché non esiste nulla del genere. Quando due persone imperfette si incontrano, ne consegue il caos.

Gli inizi di una relazione sono definiti con sentimenti di euforia. Questi sentimenti di euforia di solito causerebbero una "cecità temporanea" ?? ai molti difetti e difetti del loro partner. Spesso confondevano questi difetti come adorabili piccole stranezze. Ma non appena il periodo della luna di miele si esaurisce, si è troppo spesso salutati con l'orribile verità che il proprio partner non è affatto perfetto ed è del tutto umano.

L'amore è davvero un imbroglione. Quando uno si innamora, tutto diventa un'illusione, quindi diventa una sfida identificare la realtà dalla fantasia. Molti che sono caduti vittima di questa illusione si trovano intrappolati in relazioni che non possono lasciare andare. Si sono rassegnati alle loro sorti e hanno costruito le loro prigioni.

"Ho finito…"??

Quando si pronunciano queste parole temute? Quando uno non ce la fa più. Uno dice queste parole quando si chiude sembra l'unica opzione. Gli esseri umani, testardi come noi, spesso vedono smettere come una forma di codardia. In effetti, ci troveremmo a usare scuse troppo familiari. "C'è sempre speranza,"?? noi diciamo. "Potremmo superare questo" ?? ci diciamo. Ma cosa succede quando siamo diventati così terribilmente feriti? Ci ritroviamo a ritirarci in un mondo di fantasia, di autoillusione.

Scopriamo che è molto più facile negarci la fredda e dura verità, quando si tratta di lasciar andare qualcosa. Preferiremmo mentire a noi stessi e al nostro partner piuttosto che pronunciare quelle temute due parole. Nel fare ciò, alla fine ci siamo rassegnati a una morte lenta.

Quando dovresti ammettere che è tempo di lasciarsi andare?

Lasciar andare è una delle cose più difficili da fare, ma è essenziale per il buonsenso emotivo. La relazione ti dà sentimenti di rimpianto piuttosto che gioia? Questi 10 segni dovrebbero aiutarti a sapere se dovresti chiamarlo o meno:

# 1 Provi sentimenti di risentimento. Questo onere è qualcosa che non si dovrebbe mai sopportare, perché porta un peso pesante sul proprio cuore. Se ti ritrovi a soffrire in silenzio, tutto per il bene di "salvare la relazione" ?? non stai facendo nulla per salvare la relazione. Quello che stai facendo è lasciare che il risentimento ti divori il cuore. Comincerebbe lentamente a influenzare il tuo comportamento e alla fine porterà alla fine della tua relazione.

# 2 Hai perso tutto il rispetto reciproco. Una relazione riguarda il rispetto reciproco e, una volta perso il rispetto, la relazione è buona come la morte. Non c'è modo di rimanere in una relazione in cui non ci sia altro che mancanza di rispetto reciproca. Sarà l'ultima condanna a morte in una relazione. Mentre le persone potrebbero programmare se stesse per restare, i loro cuori e le loro anime saranno feriti e, a tempo debito, tutto l'amore sparirà.

# 3 Non puoi più fidarti della persona. Un'altra parte essenziale di una relazione è la fiducia e quando non puoi nemmeno ottenerla dal tuo partner, non c'è assolutamente alcun motivo per continuare la relazione. Quando ti ritrovi a controllare costantemente il telefono del tuo partner o a chiedere dove si trova, hai spinto il chiodo finale nella bara. La fiducia è un dono costoso, quindi non bisogna aspettarselo da persone a basso costo.

11 segni di cui non ti puoi fidare di quello con cui stai uscendo

# 4 Inizi ad essere apatico. E se il tuo partner piangesse? In realtà, non provi alcun sentimento quando si tratta del benessere del tuo partner. Ti ritrovi a non provare alcun rammarico per le tue azioni, non importa quanto sia dannoso per la tua relazione. Combattere, piangere e arrabbiarsi sono la testimonianza del fatto che ti interessa. Se non riesci nemmeno a farti combattere per la relazione, la spirale discendente continuerà.

# 5 Il ricatto emotivo sembra essere la tua tattica. Ti ritrovi a ricorrere al ricatto emotivo ogni volta che il tuo partner fa una mossa per andarsene? Questo non dovrebbe mai, mai definire una relazione sana. È di gran lunga la cosa più egoista che si possa fare al proprio partner e dovrebbe essere evitata a tutti i costi.

# 6 Sei diventato freddo. Sai che una relazione sta morendo lentamente quando entrambi i partner hanno iniziato a diventare freddi e distanti l'uno verso l'altro. Si mangerebbe lentamente nel tuo nucleo e diventa emotivamente estenuante stare con qualcuno che non ha assolutamente affetto nei tuoi confronti.

# 7 C'è un'infedeltà emotiva. Questa è una delle cose più dolorose che si debbano sperimentare in una relazione. Mentre avventure e incontri casuali con le persone non sono necessariamente le cose che ucciderebbero una relazione, una connessione emotiva con qualcun altro comporterà la morte della tua relazione.

18 segni di una relazione emotiva

# 8 C'è una menzogna costante. A Pinocchio è stato detto: "Una bugia continua a crescere finché non diventa semplice come il naso sul tuo viso." ?? L'autoinganno e il mentire al tuo partner sono due cose diverse. Entrambi sono killer delle relazioni. Non dovresti mai fingere di amare ancora qualcuno per cui hai chiaramente perso i sentimenti, solo perché vuoi renderli felici. Allo stesso modo, dovresti smettere di fingere di essere felice quando chiaramente non lo sei.

Come smettere di mentire a te stesso e al tuo partner

# 9 La violenza fisica diventa una cosa. Una relazione sana non ricorre alla violenza di alcun tipo. Nessuno dovrebbe sottoporsi ad alcuna forma di violenza e abuso, non importa quanto bizzarra possa essere la tua definizione di amore. Una cosa del genere è inaccettabile e, quando succede, fai tutto il necessario per partire!

16 segni di una relazione violenta

# 10 combattimenti costanti. Mentre una relazione sana ha la sua parte di combattimenti e discussioni, è malsana quando tutto diventa un grande fest urlante. Vi trovate ad andare a letto con rabbia e problemi irrisolti. In effetti, non ti importa se il conflitto è risolto. Quando ciò accade, c'è una cessazione in entrambi i partner che si investono nella relazione.

Come combattere la correttezza in una relazione

Forse l'amore fa male, ma quando fa così male, è meglio andarsene. Mentre molte persone tendono a diventare martiri di se stesse nelle loro relazioni condannate, ricorda sempre che hai una scelta di rimanere o andare.